Tag: sblocco

Formazione, Hardware, Sicurezza informatica, Smartphone

Sbloccare smartphone tramite impronta digitale

Oltre ad usare un semplice codice per proteggere il nostro cellulare, potremo anche scegliere di impostare la nostra impronta digitale per sbloccare il nostro smartphone Android. Con questa guida vedremo quindi se il vostro smartphone Android ha il sensore delle impronte digitali ed eventualmente come impostarlo.

La prima cosa da sapere è che ci sono due tipologie di sensori per le impronte digitali: potremo avere un sensore fisico ben visibile all’esterno del cellulare, oppure potremo avere il sensore all’interno dello schermo.

In entrambi i casi dovremo appoggiare il dito sul sensore delle impronte digitali.

Aggiungere impronte digitale come metodo di sblocco

Impostare impronta digitale su Smartphone Android

Per sbloccare il vostro smartphone Android tramite impronta digitale dovete seguire questi semplici passaggi.

A seconda dello smartphone Android che avremo a nostra disposizione le voci di menu potrebbero cambiare leggermente dove nello specifico potremo avere questa suddivisione:

Android Samsung

Procedura su smartphone Android Samsung: entriamo dentro le Impostazioni-> Dati biometrici e sicurezza o Schermata di blocco e sicurezza e da qui attivare o disattivare l’impronta digitale

Android Xiaomi

Procedura su smartphone Android Xiaomi: entriamo dentro le Impostazioni-> Password e sicurezza e da qui attivare o disattivare l’impronta digitale

Android Huawei

Procedura su smartphone Android Huawei: entriamo dentro le Impostazioni-> Sicurezza e privacy -> ID impronta -> Gestione impronta e da qui attivare o disattivare l’impronta digitale

Altri modelli: in linea di massima per tutti gli altri modelli, dovremo trovare nella schermata delle Impostazioni la voce Sicurezza dove al suo interno sarà presente la possibilità di attivare lo sblocco con l’impronta digitale.

Per ogni modello dovremo seguire la registrazione dell’impronta digitale seguendo le istruzioni a schermo di come appoggiare il dito.

Potremo registrare anche più di un dito. Questo in caso la posizione del sensore si presti a più di un dito o si voglia dare l’accesso a più persone.

Oltre a poter impostare la nostra impronta digitale potremo anche impostare il nostro volto ed il codice.

contattaci
tasto destro mouse
Formazione, Internet, Sistemi, Software

Come bypassare il blocco del tasto destro

Breve guida su come bypassare il blocco del tasto destro del mouse quando, ad esempio, vogliamo scaricare qualcosa.

E’ capitato un po’ a tutti di visitare una pagina web particolarmente interessante e di voler scaricare quella bellissima immagine presente sulla home page; ma ecco che a questo punto, mentre ti accingi a premere il tasto destro del mouse per selezionare “salva immagine”, ti accorgi che non accade nulla. Il tasto destro del mouse é disabilitato e non ti permette di compiere alcuna azione.

Perché succede questo?

Come bypassare il blocco del tasto destro

Questa limitazione deriva da una protezione inserita all’interno della pagina web a livello di codice che inibisce qualsiasi intervento sulle pagine del sito. Peccato pensi, mi sarebbe piaciuto poter scaricare quella foto o selezionare quel testo sulla pagina. Ma non dispiacerti troppo, perché in campo informatico per ogni restrizione esiste una soluzione che ci offre la possibilità di aggirarla.

Come aggirarlo?

Alcuni amministratori di siti web inseriscono degli script di codice, generalmente nel linguaggio Javascript, all’interno delle pagine del sito, per disabilitare le funzioni del tasto destro del mouse allo scopo di impedire il copia incolla dei contenuti delle pagine e il download di immagini. Questa pratica più che un impedimento risulta essere un deterrente, poiché facilmente aggirabile.

Sbloccare le funzioni del tasto destro del mouse

Dato che ci é impossibile intervenire direttamente sul codice della pagina web, i sistema più semplice per bypassare il blocco del tasto destro del mouse é agire a livello di browser, il quale fungendo da tramite tra la pagina web e la sua visualizzazione, ci consente di alterare alcuni aspetti funzionali legati alle pagine online. Sono stati anche creati appositi plugin da installare sul browser, i quali annullano le restrizioni Javascript inserite all’interno delle pagine web.Ma procediamo con ordine e vediamo tutte le soluzioni per aggirare il blocco del tasto destro del mouse, alcune delle quali applicabili direttamente sul browser in uso.

Per aggirare la protezione del tasto destro puoi applicare metodi differenti a seconda del browser utilizzato.

Aggirare la protezione del tasto destro del mouse direttamente dal browser

Una soluzione pratica che consente di ripristinare il consueto menu del tasto destro del mouse, consiste nell’annullare il blocco determinato da una funzione Javascrit, digitando la seguente stringa di codice in una qualunque pagina di internet, che non sia interessata dal blocco in questione. Puoi per esempio aprire Google e digitare nella barra degli indirizzi il seguente codice e premere il tasto “Invio“:javascript:void(document.oncontextmenu=null)
Ciò annullerá la precedente restrizione imposta da Javascript.


Esistono anche altre soluzioni se il tentativo sopra descritto non dovesse risultare efficace. Senza intervenire installando applicazioni esterne, puoi disabilitare la funzione Javascript direttamente sul tuo browser di riferimento. Vediamo come fare per riabilitare il tasto destro del mouse.

Firefox Mozilla

firefox

Utilizzando i browser più comuni, come appunto Firefox Mozilla, é possibile aggirare la protezione del tasto destro del mouse disabilitando la funzione Javascript. Mozilla ha eliminato la possibilità di gestire i contenuti Javascript tramite il menu del browser. Per cui dovrai arrivarci seguendo una strada alternativa, ma altrettanto immediata. Apri il tuo browser Mozilla e digita nella barra degli indirizzi il seguente comando: about:config e premi il tasto “Invio” sulla tastiera. Successivamente clicca su “Accetta il rischio e continua” per accedere ai parametri interni di Mozilla:

tasto destro firefox

A questo punto digita all’interno del campo di ricerca, il termine: javascript.enabled
Noterai che il valore di riferimento di Javascript è impostato su “True“, il che significa che la funzione è attiva.er disabilitarla, clicca sull’icona di destra, per convertire il valore in “False“:

java script firefox

Ecco che ora il valore di riferimento di Javascript risulta essere false, quindi disabilitato:

javascript disabilitato firefox

Google Chrome

chrome

Anche con Chrome é possibile bypassare il blocco In alternativa sempre su Chrome, clicca sul menu rappresentato dai tre puntini e accedi alle “Impostazioni” del browser:

impostazioni chrome

Ora recati sotto il menu “Privacy e sicurezza” e clicca sulla sezione “Impostazioni sito“:

impostazioni sito chrome

All’interno di questa sezione troverai la voce “Javascript” la quale, se abilitata, consente di interagire con tale linguaggio di programmazione, riferimento per moltissime applicazioni web.Ora, se il blocco del tasto destro del mouse è determinato da una funzione scritta in codice Javascript, disabilitando tale funzione sul browser, sbloccherai anche la restrizione, ripristinando la funzione tasto destro del mouse:

javascript chrome

In questo modo Chrome non prenderà in considerazione nessuna istruzione scritta nel linguaggio Javascript. 

Microsoft Edge

edge

Vediamo ora come disabilitare Javascript sul browser Edge, il successore di Explorer. La procedura è analoga per tutti i browser. Recati nel menu del browser e seleziona la voce “Impostazioni“:

opzioni internet edge

Da quirecati nel sottomenu “Autorizzazioni sito“. Sulla destra, tra le varie voci, troverai anche quella relativa a Javascript:

javascript edge

Accedendo a Javascript dovrai solo spostare il cursore verso sinistra per disabilitarne l’esecuzione:

autorizzazioni sito javascript edge

Come bypassare il blocco del tasto destro del mouse su Mac: Safari

safari


Anche sul browser di Mac Safari puoi disabilitare la funzione Javascript dal menu “Preferenze” e successivamente cliccando sulla scheda “Sicurezza“. A tal punto dovrai deselezionare la spunta nella casella “Abilita Java Script“.

contattaci