• 5 mesi ago
  • 5Minutes
  • 860Words
  • 66Views

Ecco tutti i modi per scaricare video online dai più noti siti di streaming e conservarli sul proprio PC e per poterli rivedere anche senza connessione.

Internet è letteralmente piena zeppa di video: quella che è considerata la più celebre piattaforma di condivisione video, YouTube, è visitata mensilmente da più di due miliardi e mezzo di utenti attivi, e ogni singo­lo minuto vengono caricate circa 500 ore di nuovi video, che significa 720.000 ore al giorno. Questi video sono molto popolari, soprattutto in ,certe fasce di età, tanto da ottenere anche più successo rispetto ai “vecchi” program­mi trasmessi in TV. Ma, come con questi ultimi, potrebbe venirci voglia di ”registrare” i video nel nostro PC così da rivederli quando vogliamo, anche senza una connessio­ne Internet a disposizione.

Per far ciò, però, dobbiamo considerare due aspetti: il primo è quello legale, ovvero capire se si incorre in qualche illecito effettuando i download di video da piattaforme di condivisione. Ov­viamente non stiamo parlan­do dei servizi di streaming come Netflix, Prime Video o Disney+, che includono materiale rigorosamente co­perto da copyright: in questo caso tutte le app prevedono la possibilità di download dei video, ma solo all’interno delle app stesse in modo che non siano visualizzabili al di fuori di questa, perché pro­tetti da DRM, la protezione digitale dei contenuti. Per tutti gli altri casi, se non indicato diversamente, il download è permesso solo per ”uso personale” e non può essere ceduto o condivi­so online.

Gli add-on per browser

Per scaricare senza ,difficoltà i video dai vari siti di condivi­sione, una delle soluzioni mi­gliori consiste nell’affidarsi a un add-on per il browser Web. Se decidiamo di usare questi add-on, una volta installati non dobbiamo far altro che visitare la pagina con il video che ci interessa, avviarne la riproduzione in modo che il plug-in lo riconosca e ne attivi il download e quindi seleziona­re, nel menu dell’add-on, il tipo di download. Questo perché, nella maggior parte dei casi, i servizi di streaming offrono lo stesso video con risoluzioni di­verse, per adattarsi alla veloci­tà di connessione degli utenti.

Video DownloadHelper

Quindi per ogni video vedremo molto probabilmente diverse opzioni verse opzioni di download, ciascuna con risoluzioni, bitrate e, in alcuni casi, anche codec diversi. Esistono molti add-on per questo scopo, vediamone però uno in particolare, Video DownloadHelper. Esso è uno dei più versatili, perché da un lato è disponibile per tutti i browser più diffusi (Chrome, Firefox ed Edge), e dall’altro supporta ben cinquanta servizi di streaming online. Per installarlo, il metodo più sem­plice è quello di recarsi nel sito Web dell’add-on e di seguire le indicazioni per il proprio browser.

Scaricare video dai video downloadhelper
Per installare l’add-on Video DownloadHelper ,dobbiamo semplicemente visitare la pagina Web downloadhelper.net e cliccare il pulsante lnstall. Poi dovremo indicare il browser che utilizziamo e procedere con l’installazione. Verre­mo reindirizzati nella pagina degli add-on del browser in uso.
Scaricare video dai video downloadhelper2
Per scaricare i filmati con Video DownloadHelper visi­tiamo la pagina con il video. L’icona dell’add-on con le tre sfere, che è fra quelle degli add-,on installati, si colo­rerà quando rileva un video. Clicchiamola e selezioniamo il formato del video che desideriamo scaricare.

Una volta installato, vedremo comparire la sua ico­na, che rappresenta tre sfere colorate, nella barra degli strumenti del browser. Se non fos­se direttamente visibile, pro­viamo a cliccare l’icona degli add-on, solitamente a forma di una tessera di un puzzle. In ogni caso, potremo accedere alle opzioni di ,download del vi­deo di Video DownloadHelper cliccando su questa icona du­rante la riproduzione del video che intendiamo scaricare.

Download senza add-on

Se invece non vogliamo ”sporcare” il nostro browser con add-on, abbiamo a dispo­sizione un’altra opzione, per scaricare i nostri video: utiliz­zare un servizio online. Nel Web, infatti, possiamo trovare molti siti che offrono questa funzione, senza ob­bligarci a installare nulla nel nostro PC. Uno di questi siti è https://savefrom.net, che consente di scaricare un fil­mato semplicemente copian­do e incollando l’indirizzo della pagina contenente il video.

scaricare video da savefrom.net
Per scaricare video senza dover installare .applicazioni o add-on, possiamo servirci del servizio online savefrom.net La versione gratuita non consente il download alla
massima risoluzione, se non eliminando l’audio dal video. Ma è possibile comunque scaricare video fino a 720p di risoluzione.
scaricare video da savefrom.net2
Per utilizzare savefrom.net copiamo l’indirizzo della pagi­na con il video da scaricare e incolliamolo nel box di ricerca­ (nell’esempio, un v’ideo da YouTube). A lato del pulsante Download vedremo le opzioni di download disponibili. Clicchiamo quella scelta e procediamo allo scaricamento.

Savefrom.net, nella versione gratuita, limita il download a una risoluzione media (fino a 720p), mentre per quelle più alte richiede un abbonamento.

E’ però possibile scaricare i filmati in piena risoluzione ma senza audio, che poi possiamo facilmente abbinare all’audio del file in risoluzione standard con un con un software di editing video, per esempio MKVToolNix. Ricordiamo inoltre che legalmente, i video online possono essere scaricati ma non condivisi con altri.

LEGGI ANCHE

contattaci