• 1 anno ago
  • 2Minutes
  • 270Words
  • 46Views

Il rilascio della versione 85.0.4183.102 di Chrome porta al suo interno diverse novità annunciate nelle settimane scorse. Alcune molto attese dagli utenti, in quanto migliorano di parecchio l’usabilità del browser, altre sono dei semplici fix per bug e vulnerabilità scoperte di recente.

La più interessante novità è senza dubbio la possibilità di raggruppare le tab. Una novità annunciata già ad aprile, rilasciata a fine agosto nelle versioni beta del browser di Google e testata a fondo prima di arrivare nella versione stabile.
Oltre poterle raggruppare , Google afferma che c’è stato un aumento del 10% nella velocità di passaggio da una tab all’altra, è un valore più teorico che pratico e di sicuro molto difficile da misurare nell’uso quotidiano dell’app.

Una volta aggiornato il browser all’ultima versione, potremo usufruire di queste nuove features : con il click destro su una tab potremo scegliere “Aggiungi tab a un nuovo gruppo“. Comparirà alla sinistra della tab un pallino grigio (ma potremo in seguito scegliere un colore diverso). A questo punto non ci resterà che trascinare verso il pallino tutte le tab che vigliamo inserire nel gruppo.
Allo stesso modo potremo anche escludere una tab da un gruppo: dovremo fare click destro su di essa e scegliere “Escludi dal gruppo“. La tab tornerà indipendente. Per dare un nome e un colore al gruppo dovremo invece fare click destro sul pallino e si aprirà l’apposito menu dal quale potremo scegliere nome e colore.

Per chi usa pochi tab forse non troverà questa funzione così utile, ma lasciateci dire che per MOLTI altri , tutto questo sarà una “salvezza”.

Buona navigazione a tutti.