• 7 mesi ago
  • 2Minutes
  • 315Words
  • 56Views

BrakTooth, cos’è la nuova pericolosa vulnerabilità al Bluetooth che interessa tantissimi dispositivi

La Singapore University of Technology and Design ha scoperto ben sedici pericolose vulnerabilità al Bluetooth conosciute sotto il nome di “BrackTooth”. Almeno 1.400 i dispositivi coinvolti.

Il Bluetooth ha un grosso problema. Sedici, anzi. Si tratta di ben sedici vulnerabilità (ma sei ulteriori sono già in fase di verifica), la cui scoperta è stata comunicata solo in questi giorni ed il cui nome è collettivamente inteso come BrakTooth.

BrakTooth unifica sedici vulnerabilità al Bluetooth

Un video divulgato tramite YouTube esplicita mediante una similitudine le “potenzialità” distruttive dei difetti al Bluetooth. Non è casuale – né tantomeno un refuso – l’utilizzo del plurale, dal momento che siamo di fronte non già ad una sola vulnerabilità, ma a sedici storture unificate dal nome col quale sono riconoscibili, vale a dire “BrakTooth“.

Un numero certamente importante e non è escluso che possa ulteriormente lievitare nell’immediato proseguo. Questo anche perché sono in corso ulteriori accertamenti per verificare l’esistenza di ulteriori quattro difetti.

In che cosa consiste BrakTooth? Le sue “capacità” sono ben illustrate dalla Singapore University of Technology and Design nel video che abbiamo riportato sopra.

Le vulnerabilità permetterebbero infatti ai cyber-criminali di poter approntare manovre differenziate, tra cui soprattutto l’esecuzione a distanza di un codice arbitrario con lo scopo di compromettere la memoria del dispositivo. Sfruttando BrakTooth, è pure possibile riavviare il dispositivo o creare dei pacchetti che costringerebbero l’utente ad un riavvio forzato del device.

Un sito apposito è stato messo a punto per raccogliere tutte le informazioni sulle vulnerabilità e sulle sue soluzioni: la particolare pericolosità del problema impone immediata attenzione, ma l’assenza di situazioni di attacco massivo consente al momento un approccio di cautela orientato probabilmente a progettare le migliori soluzioni possibili per ogni singolo caso.

contattaci