• 4 mesi fa
  • 4Minuti
  • 777Parole
  • 32Visualizzazioni

Il Portale Offerte di ARERA consente di confrontare le proposte di diversi fornitori e selezionare quella più vantaggiosa per le nostre esigenze. Ecco una guida su come utilizzarlo.

Dopo la liberalizzazione del mercato dell’energia nel 2007, il numero di società di vendita di luce e gas è cresciuto rapidamente. Prima, i fornitori erano pochi, ma ora ce ne sono molti, ciascuno con offerte, servizi e caratteristiche diverse. I consumatori, che devono scegliere la tariffa più conveniente mentre il mercato tutelato sta per concludersi, si sentono spesso spaesati. Oltre ai nomi storici, ci sono molti altri fornitori, alcuni recenti o operanti solo in alcune zone d’Italia.

Confrontare tutte le offerte è un compito enorme, quasi impossibile per una persona, perché richiede tempo per esplorare i siti dei fornitori e leggere i dettagli dei contratti. Per questo sono nati diversi portali di comparazione, tra cui il Portale Offerte di ARERA, che consente di confrontare rapidamente le varie offerte disponibili in un dato momento. Questo portale si distingue dagli altri per la sua affidabilità e completezza.

Portale Arera

Il Portale Offerte di ARERA, creato nel 2018, è un comparatore di offerte online reso disponibile ai cittadini dal Gestore del Sistema Informativo Integrato (SII), seguendo le direttive dell’ARERA, l’Autorità di Regolamentazione per Energia Reti e Ambiente. Questo strumento è istituzionale e non è gestito da una società privata. Al suo interno, i vari fornitori di energia e gas inseriscono le loro offerte, consentendo agli utenti di esaminarle e confrontarle con quelle di altre società.

Il portale Arera include offerte sia per i cittadini privati che per le aziende e altri soggetti che richiedono forniture non domestiche, come i condomini. L’obiettivo è fornire agli utenti uno strumento imparziale, chiaro e facile da utilizzare per individuare la tariffa più adatta alle proprie esigenze.

Come funziona

Per ottenere le migliori proposte per luce e gas tramite il comparatore, dovremo fornire alcune informazioni per selezionare le offerte più adatte:

offerte
  1. Luce, gas o dual fuel: Dovremo indicare se desideriamo visualizzare offerte per la fornitura di energia elettrica, gas naturale o entrambe. Se scegliamo dual fuel, verranno mostrate solo le offerte dei fornitori che gestiscono entrambi i servizi. È consigliabile effettuare ricerche separate per ottenere le migliori tariffe, a meno che non si preferisca un unico fornitore per entrambi i servizi.
  2. Luogo di fornitura: Dovremo inserire il CAP del luogo in cui si trova l’immobile e specificare il tipo di immobile (appartamento, cantina, box, ecc.). Inoltre, sarà richiesto se l’intestatario dell’utenza risiede lì o se si tratta di una seconda casa.
  3. Prezzo fisso o variabile: Dovremo indicare se siamo interessati a valutare offerte a prezzo variabile, che variano in base alle fluttuazioni del mercato, oppure a prezzo fisso, che rimane invariato per un periodo prestabilito.

Per ulteriori dettagli:

  • Gas: Dovremo specificare l’uso del gas (cottura, acqua calda, riscaldamento) e la classe del contatore (G4 o G6).
  • Energia elettrica: Dovremo indicare il livello di potenza del contatore elettrico, se siamo interessati a tariffe monorarie o a fasce, e se desideriamo che vengano mostrate solo offerte con energia rinnovabile. Inoltre, dovremo inserire i consumi annui, stimati o reali, per ricevere una stima dei costi annuali e una valutazione delle offerte più adatte alle nostre esigenze.

Fornire queste informazioni consentirà al sistema di mostrare le offerte più pertinenti e fornire una stima dei costi annuali associati a ciascun contratto.

Nel dettaglio

portale offerte
Dobbiamo visitare il sito https://www.ilportaleofferte.it per accedere ai servizi offerti dal Portale Offerte. Nella sezione principale del sito, inseriremo le informazioni relative al tipo di fornitura che desideriamo attivare e la posizione della nostra residenza. Successivamente, verrà visualizzata una pagina dove potremo fornire ulteriori dettagli personali.
portale offerte gas
A seconda della tipologia di fornitura selezionata, sarà richiesto di fornire ulteriori dettagli, inclusi i nostri consumi annui (reali o stimati), la preferenza per proposte con solo energie rinnovabili. Arriviamo poi in una schermata con menu a tendina in cui ci viene chiesto, in questo caso per il gas, l’utilizzo, la classe e il consumo.
scegli offerte
Dopo aver cliccato su “Confronta“, avremo accesso all’elenco delle diverse offerte disponibili nella nostra zona, a partire da quella più conveniente. L’importo stimato corrisponde alla spesa annua. Facendo clic su “VAI AL DETTAGLIO” accanto alla proposta di nostro interesse, potremo approfondire visualizzando la scheda completa.
dettagli
Dalla schermata che si apre, avremo la possibilità di visualizzare le informazioni dettagliate sull’offerta selezionata. Potremo anche scaricarle facendo clic su “Esporta dettaglio” oppure tornare alla schermata dei risultati cliccando su “Torna al risultati”. È importante prendersi il tempo necessario per esaminare la sezione inferiore relativa alle Garanzie e alle Condizioni contrattuali, che possono essere verificate anche sul sito del venditore prima di procedere con l’attivazione dell’offerta.

    Contattaci subito

    LEGGI ANCHE: