• 2 anni ago
  • 2Minutes
  • 266Words
  • 55Views

C’è un nuovo dispositivo della famiglia Ring che si aggiunge ai videocitofoni intelligenti e alle videocamere per interni ed esterni ad individuare potenziali minacce alla propria abitazione.
Amazon ha infatti lanciato l’Always Home Cam, una sorta di piccolo drone dotato anch’esso di videocamera e capace di spostarsi nei diversi ambienti della casa.
Always Home Cam si muove del tutto in autonomia partendo da una base all’interno di cui si trova stabilmente e dove si ricarica, un po’ come i robot aspirapolvere che già oggi ci aiutano nelle pulizie domestiche.

Si attiva da solo

Il dispositivo non può essere guidato manualmente dalla distanza, ma deve essere programmato dal proprietario in modo tale da indicare quale percorso seguire nelle sue perlustrazioni casalinghe. Il padrone di casa però potrà osservare in diretta sull’app cosa viene registrato dalla videocamera. Il piccolo drone può essere attivato su richiesta, anche nel caso si volesse verificare di aver chiuso una finestra prima di uscire, oppure programmato per controllare l’abitazione quando il sistema di allarme Ring si attiva dopo aver registrato qualche movimento inconsueto. 

L’importanza del rumore

Always Home Cam registra solamente quando è in volo, mentre disattiva la sua fotocamera nel momento in cui ritorna nella sua base. Amazon ha anche precisato che il dispositivo quando si sposta fa un rumore facilmente distinguibile: non è possibile che possa riprendere le persone in casa senza che queste se ne accorgano. Il nuovo membro della famiglia Ring sarà disponibile a partire dal prossimo anno al costo di 250€.