• 2 anni ago
  • 2Minutes
  • 371Words
  • 66Views

Lo #smartworking (o lavoro agile) è una modalità lavorativa nella quale i lavoratori operano presso una sede diversa da quella abituale, di norma presso la propria abitazione o presso una sede aziendale vicino ad essa.

A causa del lockdown (isolamento dall’esterno al fine di essere protetto) causato dal #covid-19, lo smart working è diventata una delle modalità con cui garantire la continuità operativa per molte aziende, che possono pertanto limitare notevolmente il numero di addetti presenti presso la sede per garantire distanze di sicurezza, utili ad evitare il contagio.

È sicuramente uno dei temi più discussi di questo periodo, ma poco si parla delle buone prassi per ridurre i rischi di questa particolare modalità lavorativa.
Innanzitutto vanno evitate le soluzioni fai da te, spesso rischiose, in contrasto con le policy aziendali ufficiali e con i principi sanciti dal GDPR nella gestione del trattamento dei dati personali.

Smart working: normativa vigente, cos'è, come funziona | TechRadar

Il datore di lavoro ha l’obbligo di dare indicazioni sull’ambiente in cui si svolge l’attività che dovrebbe essere il più isolato possibile, affinché nemmeno accidentalmente una terza persona possa accedere, anche in sola consultazione, alle informazioni presenti sulla postazione di lavoro.

Dal punto di vista prettamente tecnico, invece, l’azienda ha l’obbligo di predisporre sia il PC sia lo smartphone, o qualsiasi altro dispositivo, con tutti gli accorgimenti richiesti, come ad esempio un sistema di cifratura, antivirus e pach aggiornati, uso di utenze senza privilegi amministrativi, software per la gestione di conferenze audio/video e per il controllo remoto della propria postazione presso la sede.
La formazione sugli strumenti e sulle regole da adottare, i manuali ed un servizio di supporto tecnico in caso di malfunzionamento completano le misure di sicurezza da adottare.

Smart working: best practice per aziende che adottano il lavoro da casa

Le soluzioni di smart working che Enjoy System ha implementato, in collaborazione con la Zoe Web Solutions, sono sicure e protette perché adottano l’approccio “zero-trust”: è un approccio completo per proteggere gli accessi in tutte le tue reti, le applicazioni e l’ambiente.

Sono rivolte alle PMI e rappresentano una rivoluzione nella gestione evoluta dei servizi IT aziendali e telefonici. Forti di una esperienza pluridecennale nel settore, garantiamo un’offerta modulare e scalabile cosi suddivisa:

  • Archiviazione e condivisione dati in Cloud
  • Gestionale personalizzato
  • Centralino in Cloud
  • App personalizzate
  • Servizio di posta elettronica evoluto