• 2 anni ago
  • 2Minutes
  • 327Words
  • 225Views

La posta elettronica certificata o PEC è un tipo particolare di posta elettronica che permette di dare a un messaggio di posta elettronica lo stesso valore legale di una tradizionale raccomandata con avviso di ricevimento, garantendo così la prova dell’invio e della consegna

Come verificare a chi appartiene una PEC

Lavorando in ufficio, ti sarà capitato sicuramente di dover sapere a chi appartiene una PEC. Dal 2019, con l’introduzione della fatturazione elettronica avere una casella PEC è diventata obbligatoria per tutti e spesso ci siamo chiesti a chi appartenesse una pec.
Ecco quali sono gli strumenti gratuiti che puoi usare per estrapolare le generalità di un’azienda o di un privato conoscendo la casella PEC.
Dato che le comunicazioni via PEC sostituiranno sempre più le comunicazioni cartacee, può essere utile scoprire a chi appartiene una PEC.

La PEC o Posta Elettronica Certificata - SPEDI srl

Come sapere a chi appartiene una PEC

Per rivelare le generalità e riconoscere a chi appartiene una PEC, ti segnaliamo il sito web gratuito www.inipec.gov.it, su cui trovi il servizio INI-PEC, aggiornato continuamente dal Ministero dello Sviluppo Economico.
Si tratta di un vero e proprio elenco pubblico PEC che contiene gli indirizzi di posta elettronica certificati di aziende e professionisti.
Può essere consultato da chiunque e con qualunque dispositivo.

Una volta che ti sei collegato a INI-PEC, potresti inserire le generalità dell’azienda o del professionista per trovare la sua PEC, oppure fare una ricerca al contrario: risalire dalla pec al suo intestatario!
Per scoprirlo, basta che digiti quella casella di posta elettronica certificata nel campo Indirizzo PEC. A quel punto, lascia tutti gli altri campi in bianco, risolvi il captcha e seleziona Cerca PEC.

Otterrai così il risultato della ricerca, contenente: denominazione dell’azienda, PEC, Provincia d’iscrizione al Registro Imprese, Codice fiscale e Partita IVA. Puoi anche scaricare i dati in formato CSV se lo desideri per gestire i dati in Excel. Se qualche dato non fosse congruo, controlla che la data di aggiornamento sia corretta.