• 9 mesi ago
  • 2Minutes
  • 389Words
  • 107Views

In questo articolo scoprirai finalmente cos’è la memoria cache, lo scopo del suo utilizzo e le varie tipologie.

Definizione e scopo della memoria cache

La memoria cache è una memoria estremamente veloce, infatti non passa per il bus (canale di comunicazione tra le periferiche di un sistema). Lo scopo di questa memoria è salvare i dati che utilizziamo più frequentemente, questo perché la cache è una memoria di ridotte capacità rispetto alla memoria centrale (RAM), in grado di contenere, quindi, poche informazioni. Questa memoria non è visibile dal software ma gestita direttamente dall’hardware.

Ora che abbiamo dato la definizione sicuramente ti starai chiedendo come funzioni. Continua a leggere l’articolo per scoprirlo!

Funzionamento

Il processore, quando deve trovare un’informazione all’interno della memoria centrale, inizialmente controlla che ciò che cerca sia presente sulla memoria cache. Questo avviene perché la memoria cache memorizza i dati usati più frequentemente e spesso ciò che cerchiamo è già stato utilizzato in precedenza. Inoltre la cache permette di evitare sprechi di tempo.

Quando l’informazione che il processore cerca è contenuta nella memoria cache avremo un cache hit. Questa trasferisce Il dato cercato sul processore in maniera rapida senza passare per la RAM. In caso contrario, ovvero in assenza dell’elemento cercato in memoria cache, avremo un cache miss e saremo costretti a proseguire la ricerca sulla memoria centrale.

Tipologie e livelli

Con l’introduzione della multi-core, all’interno del processore si sono creati diversi livelli gerarchici di memoria cache, sia interni che esterni alla CPU. Vediamoli nel dettaglio.

  • Cache di livello L1, implementata all’interno di ogni singolo core. Questa è la memoria cache più veloce ma più piccola, perciò, contiene poche informazioni e può portare a numerosi cache miss.
  • Cache di livello L2, situata all’esterno dei core. È una memoria più grande della L1 e, grazie a ciò, a più probabilità di cache hit. Se la CPU non trova i dati nella cache di livello L1 cerca nel livello L2. Ogni codice del processore possiede una memoria L2.
  • Cache di livello L3, è la cache più grande di tutte. Contiene le informazioni che non sono state inserite in L1 e in L2. Questa memoria cache è viene condivisa da tutti i CPU core.
Rappresentazione della memoria cache
Memoria cache nella CPU

Ora che hai capito cos’è la memoria cache visita questo articolo per sapere come fare pulizia del sistema Android e come rimuovere la cache!

Contattaci