• 2 anni ago
  • 1Minute
  • 160Words
  • 77Views

I più esperti potranno contestare l’anzianità del veicolo sostenendo il fatto che, su un velivolo nato negli anni ’80, difficilmente i progettisti avrebbero potuto prevedere un sistema di aggiornamento più moderno. Una contestazione inoppugnabile, al di là degli aggiornamenti che su un mezzo del genere ci si aspetterebbe.

Il Boeing 747-400 è ancora in uso

Rimane comunque curioso pensare che ancora oggi, nel 2020, venga effettuato un aggiornamento critico di un aereo di linea con il floppy. Il Boeing 747-400, pur essendo stato dismesso dalla gran parte delle flotte, è ancora utilizzato da molte compagnie come Air China, Dubai Royal Air Wing e molte altre.

Il Boeing 747 utilizza ancora il floppy disk da 1,44 MB per aggiornamenti critici per gli aerei

Possibile che un mezzo così delicato come un aereo di linea possa ancora funzionare grazie ai vecchi floppy? La risposta è “certamente si!”. Anzi, se ha funzionato per più di vent’anni, perché non dovrebbe farlo ancora per altri venti?