• 12 mesi ago
  • 3Minutes
  • 510Words
  • 178Views

Twine è un software per scrivere narrativa interattiva in formato HTML, lo stesso usato dalle pagine Web e molto semplice da imparare. Le storie a bivi, che hanno fatto la fortuna dei librogame, sono sempre apprezzate, ma Twine permette di sviluppare anche giochi di avventura, con scenari da esplorare liberamente, oggetti, combattimenti,
dialoghi, punti. Per addentrarsi nei meandri di progetti narrativi anche complessi non servono conoscenze particolari di programmazione.

L’interfaccia grafica di Twine suddivide ogni storia in passaggi, all’interno dei quali si scrive il testo, che può essere corredato di istruzioni e tag per aggiungere, oltre che link, anche immagini, suoni e vari effetti speciali. La pagina Web che contiene il gioco può avere un header, un footer, una sidebar (barra laterale) e può essere modificata a piacere con i CSS che definiscono l’aspetto degli elementi della pagina. Chi vuole, può integrare il semplice codice di Twine con tag di HTML e JavaScript. All’URL rebrand.ly/stregatto-twine troviamo un gioco d’esempio.

Come funziona il programma

Twine, il software per scrivere narrativa interattiva
1. Il sito twinery.org è il punto di partenza per scrivere giochi con Twine. Il programma, già scelto da migliaia di autori, è disponibile per Windows, Linux, Mac e può anche essere utilizzato online, senza bisogno di registrarsi.
twine sviluppo storia
2. L’interfaccia grafica di Twine permette di gestire lo sviluppo della storia attraverso la mappa dei passaggi, ognuno dei quali ospiterà la rappresentazione di un luogo, di un oggetto, di una scena o anche di una singola azione.
twine pagina web
3. Ogni passaggio appare come una pagina Web. Per aggiungere una scelta, cliccabile, si mette il nome del passaggio successivo tra doppie parentesi quadre: Puoi entrare nella [[casa->ingresso]] oppure esplorare il [[giardino]].
twine tag html
4. Per inserire un’immagine in un passaggio, basta utilizzare il relativo tag HTML: . Per incorporare il file .jpg in quello del gioco, si può ricorrere al sistema di codifica Base64.

twine java script
5. Le variabili, ereditate da JavaScript, sono utili per memorizzare le scelte del giocatore. Dopo averne dichiarata una con (set: $variabile to 1), la si controlla con (if: $variabile is 1) [Scrivi Qualcosa](else:)[Scrivi qualcos’altro].
twine variabili
6. Con una variabile di tipo array si può creare un inventario. Dopo aver dichiarato (set: $inv to (a:)) si possono aggiungere oggetti con (set: $inv to it + (a: “oggetto”)) e toglierli con (set: $inv to it – (a: “oggetto”)).
twine tag
7. L’inventario può essere visualizzato in un passaggio contrassegnato col tag “footer”: (if: $inv’s length > 0)[Inventario: (for: each _a, …$inv)[(link-repeat: _a)[(replace: ?inve)[(display: _a)]]<br>[ ]]][]<inve|.
twin link goto
8. Quando manca il riferimento a un momento preciso della storia, per tornare indietro di un passaggio, si usa (link-goto: “Torna indietro.”, (history:)’s last). Per richiamare il penultimo passaggio si usa secondlast.
twine istruzione append
9. L’istruzione (append: ?Sidebar)[] consente di aggiungere e gestire una sidebar, nella quale si possono mettere le istruzioni per salvare e ripristinare la posizione di gioco: (save-game:), (saved-games:), (load-game:).
tutorial twine
10 . La conoscenza di Twine può essere approfondita su vari siti tra cui YouTube (cercate “tutorial twine”), dove sono stati pubblicati vari video tutorial, anche in italiano. È inoltre possibile scaricare giochi già fatti per studiarne il codice.
contattaci