• 1 anno ago
  • 2Minutes
  • 330Words
  • 68Views

Siamo abituati a ricevere email con testi ambigui, ma negli ultimi giorni i raggiri sono arrivati anche via sms. Mezzo semplice, veloce, che nell’era di WhastApp tutti di solito tendono ad aprire , soprattuto per il fatto che arrivano da mittenti “fidati”. Questa volta nel tranello dei truffatori è finita Amazon.

Numerosi utenti hanno segnalato alla Polizia Postale la ricezione di un sms che dice:

“Secondo Avviso: (Nome utente), Abbiamo cercato di contattarti per il tuo regalo di AMAZON-PRIME, Per richiederlo segui questo link: http:/….. (Nome Link) &quot”.

Cliccando sul link, l’ignaro utente viene indirizzato su una finta pagina di Amazon, dove gli viene richiesto di rispondere a semplici domande personali, al termine delle quali è richiesto il pagamento, tramite carta di credito, di una somma irrisoria per poter ottenere un costoso iPhone di ultima generazione.

Cosa succede se si procede al pagamento? La somma viene effettivamente sottratta dalla carta di credito, lo smartphone ovviamente non verrà mai spedito, e i dati della carta, in questo caso, vengono utilizzati per attivare un abbonamento a pagamento, tutto rigorosamente all’insaputa degli utenti.

La Polizia di Stato raccomanda sempre di non cliccare sui link indicati nei messaggi e di non inserire mai, per nessuna ragione, i propri dati personali, a maggior ragione i dati delle carte di credito.

COME POSSIAMO DIFENDERCI?

Delle semplici regole ma basilari:

  • Nessuno o quasi, vi regala mai nulla, quindi diffidate di prezzi troppo bassi;
  • IMPORTANTISSIMO: Prima di cliccare il link, passateci sopra con il mouse e cercate di capire quale link aprirà, spieghiamo meglio:
    se il messaggio è di Amazon, andando sopra con il mouse senza cliccare, noteremo che il link probabilmente sarà una cosa simile “https://www.amazon.it/ecc/ecc/123/456”, se invece il link ci indica un sito che non è amazon , è sicuramente una truffa;

    L’esempio nell’immagine simula lo stesso tipo di truffa ma con Ebay:

Speriamo che questa breve guida sia di vostra utilità e gradimento:
“Se problemi non vuoi, chiama ENJOY!