• 1 anno ago
  • 6Minutes
  • 1103Words
  • 53Views

Uno dei prodotti più riusciti per quanto riguarda Apple è senza ombra di dubbio iPad. Spesso ci avete chiesto chiarimenti sul modello di Ipad da acquistare e per questo motivo abbiamo deciso di scrivere questo articolo indicando le differenti versioni di iPad.

Nel mese di novembre 2020, possiamo distinguere questi modelli di iPad:

  • iPad 10.2: tablet leggero ed economico, fatto per l’utilizzo classico;
  • iPad Mini: tablet molto portabile con display compatto, fatto per lo svago o l’utilizzo classico;
  • Apple iPad Air: di fascia alta, con cornici ridotte e design più accurato, fatto per gli utenti più esigenti;
  • iPad Pro: tablet per il lavoro, per i creativi o per i prosumer.

iPad 10.2 (7 gen)

Iniziamo la nostra selezione su quale iPad scegliere con un modello tanto semplice quanto accessibile: iPad 10.2. La sua edizione più recente, giunta ormai alla settima generazione, si propone come uno dei tablet da 10″ più sottili al mondo e sicuramente fra i più curati. La scocca posteriore in alluminio, arricchita da più colorazioni metallizzate, si presenta sempre molto simile alla precedente generazione: squadra che vince non si cambia.

Quale iPad scegliere

Al suo interno racchiude però un chipset al passo coi tempi, sicuramente adatto alle sfide date dalla presenza di un OS pensato per lavorare contemporaneamente su più app. Il processore è un A10 Fusion nel nucleo ovviamente a 64-bit, 3 GB di RAM per eseguire giochi e app più pesanti e storage da 32 GB o 128 GB. Il display da 10.2″ è Retina, con risoluzione elevata da 2160 x 1620 pixel ottima per giocare e vedere film e serie TV. Troviamo sia l’edizione Wi-Fi che quella Wi-Fi + 4G. Ovviamente il tasto Home monta il sensore di impronte digitali, pienamente compatibile con Apple Pay, e il touchscreen è ormai compatibile anche con la Apple Pencil per chi necessita di disegnare o prendere appunti. Buone le fotocamere, da 8 megapixel posteriore con possibilità di acquisire video in Full HD a 60fps, FaceTime HD quella interna. La batteria dura mediamente circa 10 ore. All’interno muove il tutto il nuovo iPadOS 13, versione ottimizzata per i dispositivi a grande schermo di iOS. Prodotto economico e accessibile a tutti, lo consigliamo per tutti gli utilizzi più classici.
Prezzo indicativo: 430 euro

iPad mini 5 gen

Proseguiamo la nostra guida su quale iPad scegliere e troviamo il fratello minore: iPad mini di quinta generazione. Stiamo parlando, per chi non lo conoscesse, del tablet di casa Cupertino che dispone di un display più minuto, ovvero da 7.9″. Sebbene il design sia rimasto praticamente immutato nel tempo, Apple lo ha reso ancora più leggero e sottile, nonché più performante. Il display ha una densità elevatissima: in soli 8″ sono concentrati infatti 2048 x 1536 pixel.

Il processore interno è un Apple A12 Bionic, che permette di sperimentare una fluidità mai vista prima su un iPad mini anche grazie ai 3 GB di memoria installata. Lo storage a disposizione è da 64 GB o da 256 GB, mentre le fotocamere a disposizione sono da 8 megapixel per la posteriore e ben 7 megapixel per quella anteriore. In entrambi i casi queste riescono ad acquisire video a 1080p 30fps. Ottima la connettività, con Wi-Fi di ultima generazione e Bluetooth 5.0. Non mancano come al solito tasto Home con Touch ID e le classiche porte Lightning e jack audio da 3.5 mm. Ovviamente sempre disponibile in versione Wi-Fi solo oppure Wi-Fi + 4G.

Il sistema operativo è ormai iPadOS 13, versione ottimizzata di iOS realizzata da Apple recentemente. Lo consigliamo a tutti coloro che necessitano di un tablet con hardware moderno, di design ma estremamente portabile. Gli scopi possono essere anche professionali, visto che le specifiche tecniche sono tutt’altro che banali.
Prezzo indicativo: 460 euro

iPad Air 3 gen

A cavallo della primavera 2019 Apple ha sorpreso un po’ tutti con l’annuncio dei nuovi iPad. Fra questi c’è un grande ritorno, con iPad Air 3 (o di terza gen), che non è altro il terzo componente della linea più “premium” fra i tablet classici di casa Apple. Oltre a puntare molto sulle novità relative alle specifiche tecniche, gli ingegneri dell’azienda di Cupertino hanno lavorato anche sulle dimensioni e sul peso, pari a 9,8 x 6,8 x 0,24 cm e 456 grammi.

Quale iPad scegliere

All’interno di uno chassis interamente in alluminio trova posto il tanto apprezzato SoC Apple A12 Bionic, lo stesso che troviamo anche nel nuovo mini 5. Il salto di qualità più importante è individuabile nel display da 10,5 pollici TrueTone, il quale presenta adesso una superficie il 20% più grande rispetto il modello precedente. Tale display è da 2224 x 1668 pixel e supporta addirittura un refresh rate da 120 Hz. La RAM è invece da 3 GB.

Non mancano come al solito sia la versione solo Wi-Fi che quella Wi-Fi + 4G. Lo storage è invece è a scelta fra i soliti tagli da 64 o 256 GB. Le fotocamere sono da 8 megapixel per la posteriore e da 7 megapixel per l’anteriore. Anche la connettività è moderna, con Wi-Fi MIMO e Bluetooth 5.0.

Senza ombra di dubbio è la risposta a quale iPad scegliere per chi cerca un prodotto premium, da usare eventualmente anche con tastiere esterne o Apple Pencil. La porta integrata, oltre a quella speciale per le tastiere, è la Lightning. Il sistema operativo è iPadOS 13 di ultima generazione.
Prezzo indicativo: 460 euro.

iPad Pro 12.9″ 4 gen

Chiudiamo la nostra guida a quale iPad scegliere con il prodotto d’elite, senza alcun compromesso: iPad Pro 12.9 di quarta generazione, alias iPad Pro 12.9 2020. Nato con lo scopo di mettere nelle mani dei professionisti il miglior strumento portatile in assoluto, iPad Pro 12.9 si è evoluto diventando sempre più compatto, ma anche sempre più potente. Dalla sua ha un display da 12.9″ davvero ottimo TrueTone con risoluzione da 2732 x 2048 pixel e luminosità altissima. Questo consente di fruire al meglio iPadOS a grande schermo, con tutte le funzionalità fornite dalla casa di Cupertino.

Quale iPad scegliere

Alimenta il tutto lo stesso hardware del fratello minore. Il processore è un octa-core A12Z Bionic con clock da 2.5 GHz, la RAM è da 6 GB mentre lo storage va dai 128 GB ad 1 TB. Per il resto c’è davvero tutto: connettività massima, con Wi-Fi MIMO, Bluetooth 5.0 e USB Type-C, la quale supporta la ricarica rapida e l’output video fino a 4K anche in dual display.

Le fotocamere sono da 12+10 (posteriore) e 7 (anteriore) megapixel, ottimo dunque anche per eseguire scatti al volo e usare app di realtà virtuale. Si tratta dello strumento produttivo per antonomasia, adattissimo anche ai creativi grazie al display enorme e al supporto alla Apple Pencil. Non manca il connettore per la Smart Keyboard Folio.

Considerate l’acquisto di due accessori molto interessanti da combinare ad iPad Pro:

  • Apple Pencil 2
  • Smart Keyboard

Prezzo indicativo: 1100 euro

contattaci
http://contattaci