Cloud Computing

Il cloud computing è l’offerta di servizi di calcolo – come server, risorse di archiviazione, database, rete, software, analisi e altro – tramite Internet.
Il cloud computing ha iniziato a svilupparsi una decina di anni fa e sta rivoluzionando molti comportamenti delle aziende; possiamo usare questa tecnologia per archiviare una grande mole di dati ed eseguire un backup per il ripristino delle informazioni, ospitare siti web o blog e trasmettere dei servizi in streaming, sia audio che video, fornire dei software on demand oppure analizzare i dati per ricavarne dei modelli strategici e dei piani di produzione.
Sono diversi i vantaggi che portano sempre più aziende a dotarsi delle soluzioni di cloud computing, a cominciare dai bassi costi di gestione: con questa tecnologia non è più necessario acquistare costosi programmi software o hardware, e non servono neppure grandi server per la memorizzazione dei dati.
Il cloud computing è veloce e versatile, permette all’azienda di avere in poco tempo le informazioni necessarie ovunque.

Con il termine Cloud Computing si vanno ad abbracciare tutte le soluzioni che prevedono un servizio che non è presente nella propria azienda e che è fruibile attraverso la linea dati, attraverso internet.

Spostare i propri servizi all’esterno è pratica oramai diffusa per una serie di agevolazioni:

  • Fruibilità : da qualsiasi punto nel mondo e da qualsiasi dispositivo
  • Continuità di servizio: le soluzioni in oggetto sono sempre disponibili
  • Sicurezza: i vostri dati sono compliance ai più alti standard di sicurezza
  • Risparmio: nella maggior parte dei casi questa soluzione porta al massimo rapporto qualità/prezzo